Venezia74, nonsolocine: madri e metafore 

Ho visto un film inutile, senza senso perché senso non ne ha, ‘che significati non ne ha, non posso nemmeno pensare che il bambino potrebbe essere Gesù sacrificato per la redenZione dell’umanità 

Ovvio che io non faccio testo, non sono critica titolata ma semplice spettatrice e da tanto tempo non vedevo una cazzata simile. Inutile, un film senza senso.

In molti, non proprio una moltitudine eh, parlano di metafora

Allora cerco di immaginarla, la metafora, ci pensavo mentre vedevo il film, in una delle scene finali: posso immaginare ad una rappresentazione di cristo sacrificato per il perdono dell’umanità?

Ma è troppo grande dio, anche per una come che non ci crede, è troppo grande per chi ci crede, per essere scomodato in modo così maldestro.
Un film maldestro ecco, senza senso, non comunica nulla, nemmeno orrore perché non è un film horror.

Non è niente.

Attori di prim’ordine, non vedevo ed harris da tempo, bellissima michel pfeiffer, la lawrence nel suo ruolo peggiore. Che peccato!

Ma anche questo fa parte di venezia74, ci sta il film che divide, il film che fa discutere, è la bellezza del festival 

Annunci
di ortyz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...